Turbine Eoliche

"l’energia del vento" innovazione per te e per il tuo pianeta

Punti di forza

Le turbine ad asse verticale permettono di sfruttare totalmente la forza del vento in tutte le sue direzioni senza l’ausilio di attuatori per la correzione dell’assetto delle pale. Inoltre sono particolarmente silenziose (≤69DB) e possono essere disposte più vicine tra loro qualora si realizzasse un campo eolico.

Le turbine Ecolibri sono MADE IN ITALY. Progettate e realizzate presso la nostra società.

Con le turbine Ecolibri è possibile realizzare SISTEMI IBRIDI off grid sfruttando diverse fonti di energie (vento, sole ed un’eventuale altra fonte energetica).

Ambiente

La caratteristica fondamentale della turbina eolica ECOLIBRI’ è quella di avere un impatto ambientale del tutto irrilevante anche nel contesto di più generatori nello stesso luogo.

La forma, unica nel suo genere, rende le turbine poco invasive sia per le loro piccole dimensioni che per la possibilità di essere dipinte con colori che riflettono l’ambiente circostante.

Soluzione di Energia

Sapendo di più sulle tue esigenze possiamo studiare e offrire la migliore soluzione energetica personalizzata
Le turbine eoliche ad asse verticale Ecolibri 3,5kW, 10kW, 20kW sono studiate per un uso dove la rete elettrica è disponibile. La turbina viene collegata alla rete elettrica nazionale e l’energia prodotta viene immessa in rete ed utilizzata a secondo del carico a cui si collega.
I sistemi ibridi Ecolibri, realizzati da turbine eoliche ad asse verticale 3,5kW, 10kW, 20kW, pannelli solari gestiti da un unico quadro elettrico e batterie al litio, possono variare in termini di potenza e possono essere integrati con ulteriori tipologie di energia elettrica. Le batterie permettono l’accumulo dell’energia prodotta rendendola disponibile 24 ore al giorno.
Ecco solo un esempio schematico di una soluzione complessa.

Componenti

Da cosa è composta una turbina eolica VAWT ?
Assieme pale e rotore
Quadro elettrico di gestione
Palo di sostegno
Plinto di fondazione in cemento armato

Sviluppo Turbina e Installazione

Faq

Impianti eolici on grid ed off grid
Sistemi ibridi per la gestione di più fonti di energia

La velocità media del vento deve essere superiore a 5 m / s con fattore di distributore Weibull K ≤ 2;
Il luogo deve essere esposto ai venti predominanti senza ostacoli più alti di 10 m;
Non ci sono specifiche restrizione del luogo (paesaggio, geologico, ambientale)
Facilità di accesso per i veicoli pesanti;

  • Verificare che non ci siano restrizione legali
  • Effettuare un’analisi anemometrica della durata di almeno sei mesi;
  • Verificare l’accessibilità per i mezzi pesanti al luogo di installazione e relativi permessi;
  • Verificare lo spazio di manovra necessario per montare la turbina eolica;

Gli elementi sopracitati influenzano il costo dell’impianto e conseguentemente i tempi di rientro dell’investimento

Per capire se in un luogo può essere installato un impianto eolico si possono recuperare i dati da:
aeroporti
porti
stazioni meteorologiche
campagna anemometrica

La stazione anemometrica deve essere posizionata dove verrà installata la turbina. A questo punto, è essenziale controllare il luogo per evitare eventuali turbolenze del vento causate dalla morfologia del terreno
L’anemometro deve essere posizionato su un palo di 10m di altezza. Non può essere installato su un edificio. Deve essere presente la corrente rete 220V o in alternativa occorre configurare un adeguato sistema di accumulo
Deve essere presente la copertura GSM
La centralina deve essere installata preferibilmente in un luogo riparato

Installazioni su tetto sono più complesse di quelle a terra. Durante la valutazione del progetto è necessario considerare i seguenti fattori:
carico massimo sopportabile dal tetto;
direzione principale del vento;
In caso di installazione sul tetto bisogna utilizzare una struttura che distribuisca uniformemente le forze laterali (pressione, torsione e peso) perché la maggior parte delle volte la frequenza dell’edificio è sconosciuta.

I calcoli devono essere effettuati in conformità con:
le regole e le norme stabilite da ciascun paese
relazione geologica della zona
Il plinto standard di Ecolibrì è calcolato secondo le norme IEC 61400-2 “turbine eoliche – Parte 2: Requisiti di progettazione per le piccole turbine

Il posizionamento della turbina è molto importante al fine di garantire la massima efficienza nella produzione di energia. Se le turbine sono di fronte al vento, la distanza tra di essi deve essere almeno tre volte il diametro della turbina

Il personale Ecolibri analizzerà i dati raccolti affinché sia possibile determinare la convenienza nell’installare una turbina eolica.
Attenzione: l’intensità e la distribuzione del vento possono variare di anno in anno.